News

Prevenire per risparmiare

30 April 2019

Prevenire per risparmiare

Dott. G. Radaelli
Specialista in Odontostomatologia
Specialista in Ortognatonzia
Università di Milano

La domanda più ricorrente dei miei pazienti è “Cosa determina un giusto rapporto tra prezzo e qualità delle cure e dei servizi offerti?”
Ci sarebbero molte considerazioni da fare a questo proposito, molte anche troppo tecniche per poter essere facilmente comprese da un pubblico non del settore, in breve credo che uno dei fattori che determini questo rapporto sia la “durata” del lavoro.
Mi spiego meglio, spendere 4.000/00 euro per un trattamento può sembrare molto, ma se il lavoro dura molti anni, il costo si trasforma in un investimento.
Viceversa se per lo “stesso” trattamento (sempre sia tale) ne spendiamo 2.000/00 ma dobbiamo rifarlo con gli interessi dopo un anno o due, con magari ulteriore danno biologico, allora quello che sembrava un risparmio si trasforma in un costo economico, di tempo e di salute. E qui mi riferisco soprattutto al turismo dentale, di cui nella mia esperienza trentennale ho avuto pessimo riscontro.
In breve denaro speso bene oggi assumerà un valore immenso domani.


Per concludere, alla domanda che mi fanno spesso pazienti e genitori di come si fa a non spendere troppo dal dentista, la risposta è sempre una: prevenzione.


Un Dentista scrupoloso, che tiene alla Vostra salute orale (e non del singolo dente) ed un buon Igienista possono fare sicuramente la differenz